Il contesto della mobilità è profondamente cambiato negli ultimi anni e necessita di una sempre maggiore efficienza e l’affidabilità dei sistemi di trasporto.

Nonostante l’impegno sull’efficienza nei mezzi di trasporto, tutta la mobilità dipende fortemente dall’energia, il cui costo incide sul costo totale del servizio.
Per restare competitivi sul mercato è necessaro promuovere l’innovazione tecnologica, favorire il trasferimento verso modi di trasporto meno inquinanti ed a minore consumo energetico, incoraggiare l’intermodalità, promuovere l’uso di carburanti eco-compatibili.

Lo sviluppo di una mobilità sostenibile deve necessariamente conciliarsi con le esigenze economiche, sociali ed ambientali della società: in particolare nelle aree urbane, la ricerca di una migliore qualità della vita e l’esigenza di una maggiore tutela ambientale deve tenere conto dello sviluppo economico delle città e dei livelli di accessibilità dei loro territori.

A fronte di queste criticità risulta evidente la necessità di incentivare la ricerca di soluzioni innovative ed ambiziose nel campo del trasporto urbano delle merci, che permettano di rendere le città più accessibili, sicure e vivibili.
Ad oggi il sistema logistico in ambito urbano, oltre ad essere totalmente slegato da quelle che sono le necessità complessive dello scenario nel quale opera, non ha alcuna tendenza a coordinarsi per creare un sistema integrato che tenga conto dell’insieme delle necessità ed esigenze sia economiche che ambientali e sociali.

DSS Merci sposa appieno tale concetto, unendo le tematiche della pianificazione del trasporto merci insieme con quelle della pianificazione della mobilità urbana tutta, perché non si può prescindere da una visione olistica della rete di trasporto, ottenibile unicamente dall’osservazione e correlazione di eventi apparentemente indipendenti tra loro (e.g. Soste di carico e scarico del trasporto merci e Ritardi nel TPL).
Tale risultato è ottenibile mettendo a fattor comune un insieme di informazioni eterogenee, strutturate e non, per offrire come risultato una base dati estesa per una analisi multidimensionale dei fenomeni e una migliore pianificazione della mobilità sia dal punto di vista degli stakeholder coinvolti sia dal punto di vista delle esigenze organizzative delle amministrazioni.
Dal punto di vista dei risultati quindi, DSS-MERCI si propone di realizzare:

  • Un servizio di pianificazione di consegne merci e di percorsi per il trasporto urbano.
  • Un servizio di Track and Trace in tempo reale dei vettori in consegna e di osservazione degli eventi che insistono sulla rete.
  • Un servizio di analisi e di supporto decisionale sia per le Amminstrazioni che per gli Stakeholder, di ausilio allo studio dell’evoluzione degli eventi e della conseguente pianificazione delle consegne.

Tale pianificazione, grazie agli strumenti introdotti in DSS-MERCI, avrà come esito un forte efficientamento del trasporto urbano, che contemporaneamente implichi la minimizzazione dell’impatto su inquinamento e traffico.